02
Mag
2008
Scritte le "mappe geografiche" del metabolismo umano
(letta 3300 volte)Visualizza come PDF Segnala questa notizia Stampa questa notizia
Il nostro metabolismo, cioè l´insieme delle reazioni biochimiche con cui funziona il nostro corpo, differisce da popolo a popolo in base a dieta, Dna, ambiente.

Grazie ad uno studio diretto da Jeremy Nicholson dell´Imperial College di Londra, oggi è possibile leggere questi connotati su speciali mappe geografiche, che saranno utili per scovare i fattori di rischio per molte malattie, diversi nelle varie regioni del mondo.
Pubblicato sulla rivista Nature, lo studio ha coinvolto in tutto il mondo 4630 persone, 17 popolazioni di individui tra 40 e 59 anni in Cina, Giappone, Gran Bretagna ed USA. È emersa anche l´esistenza di differenze geografiche del metabolismo tra individui di una stessa popolazione che abitano lontano tra loro, come persone del Nord e Sud della Cina, o Americani del Texas e di New York.

Dopo genomica (ricerca sul Dna) e proteomica (sull´assetto proteico completo di ogni individuo), l´ultima frontiera in campo biomedico è rappresentata dalla "metabonomica": tracciare, probabilmente con un semplice test delle urine, la carta d´identità metabolica di ciascuno, per personalizzare al massimo diagnosi e terapie.

Infatti a seconda del proprio metabolismo - con cui si intende per esempio la capacità di assimilare cibi o principi attivi di farmaci, di purificarsi dalle tossine e di rispondere alle sollecitazioni dell´ambiente esterno - ognuno reagisce diversamente ai farmaci ed è più o meno esposto a malattie.

Gli esperti hanno messo nero su bianco le differenze metaboliche dei vari popoli esaminati utilizzando un dettagliato esame delle urine e trovato carte d´identità metaboliche diverse non solo di paese in paese ma anche, nei paesi grossi, tra regioni interne tra loro distanti.

«Abbiamo scoperto per esempio - scrivono gli autori su Nature - che il metabonoma di individui dell´Asia orientale è molto diverso da quello di occidentali. La composizione metabolica dei campioni esaminati, cioè, risulta caratteristica di ogni regione e ciò di certo dipende da differenze ambientali, abitudini alimentari dissimili, diversa predisposizione a certe malattie. Queste informazioni, concludono, saranno utilissime a comprendere la distribuzione geografica di malattie e fattori di rischio.

Fonte: La Stampa del 21/04/2008

(Parole chiavi: mappa metabolismo )


<< Notizia precedenteNotizia successiva >>

Altre notizie di questa categoria
30/11/09Cosa accade ai soggetti PKU precocemente trattati, in età adulta ? (letta 7402 volte)
14/10/09I primi risultati sulla mappatura dei malati rari in Italia (letta 5056 volte)
28/09/09La BioMarin inizia la FASE 2 dei test sul PEG-PAL (letta 6834 volte)
28/09/09KUVAN: Disponibile anche in Italia (letta 4879 volte)
29/08/09La ricerca biomedica italiana sulle malattie rare (letta 3218 volte)
14/04/09Glicomacropeptide: Una ricerca annuncia nuove possibilità per i soggetti PKU (letta 8447 volte)
09/03/09KUVAN: le caratteristiche del prodotto in vendita (letta 5130 volte)
02/03/09KUVAN: è realmente efficace e sicuro ? (3/3) (letta 6289 volte)
21/01/09Un nuovo farmaco promette una dieta normale ai pazienti PKU (letta 6228 volte)
18/01/09KUVAN: è realmente efficace e sicuro ? (2/3) (letta 4615 volte)
16/12/08KUVAN: autorizzazione alla vendita in Europa (letta 3452 volte)
15/12/08Maratona Telethon 2008 (letta 3360 volte)
26/11/08KUVAN: è realmente efficace e sicuro ? (1/3) (letta 4082 volte)
24/10/08La terapia genica (letta 4462 volte)
29/09/08KUVAN: Primi passi in Europa (letta 3889 volte)
08/09/08Le malattie rare e i farmaci orfani (letta 5422 volte)
05/09/08KUVAN: Un video ne pubblicizza l'uso (letta 3770 volte)
18/06/08Studio sul trattamento dietetico di adulti con fenilchetonuria non trattata e grave disabilità (letta 8662 volte)
13/06/08Screening sulle malattie metaboliche ereditarie nei bambini (letta 4658 volte)
26/05/08La BioMarin inizia la Fase 1 degli studi clinici sul PEG-PAL (letta 3733 volte)
30/03/08Il Servizio Sanitario Nazionale e la PKU (letta 5630 volte)
26/03/08A Napoli, un programma di ricerca sullo screening neonatale metabolico allargato (letta 4164 volte)
04/03/08Memoria a breve termine, dopamina e fenilchetonuria (letta 9786 volte)
12/02/08Le diverse forme di iperfenilalaninemia (letta 13606 volte)
11/02/08Iperfenilalaninemia: uno studio clinico sonospettrografico del pianto neonatale (letta 4110 volte)
28/01/08Finanziaria 2008: da sangue test per 40 malattie (letta 3472 volte)
11/01/08La storia della ricerca sulla fenilchetonuria (letta 11045 volte)
09/01/08Il trattamento con sapropterina è adatta a tutti i soggetti con fenilchetonuria ? (letta 3782 volte)
08/01/08Recommendations for Dietitians: Dietary Adjustments and BH4 Responsiveness (letta 3291 volte)
19/12/07Telethon 2007: realizzati oltre 30 milioni di euro  (letta 3059 volte)
16/12/07La FDA approva il farmaco Kuvan della BIOMARIN  (letta 6772 volte)
13/12/07Come si effettua lo screening: il test di Guthrie (letta 28833 volte)
28/11/07Novità sulla ricerca dalla BIOMARIN (letta 6585 volte)
14/10/07Lo screening neonatale metabolico allargato e la spettrometria di massa tandem (letta 8373 volte)

 
Accessibilità

 
Siti amici
 

PKUinfo

E' nato PKUinfo, è un sistema aperto e collaborativo per la raccolta e la pubblicazione veloce (Wiki) di informazioni sulla fenilchetonuria, che permette chiunque di aggiungere contenuti, come in un forum, ma anche di modificare ed integrare i contenuti proposti da altri utenti.


 
     



 
Sondaggio
Qual'è la tua età ?





Voti: 133 | Commenti: 0


 
Statistiche

(dal 01/12/2007)

 
Blogroll