14
Apr
2009
Glicomacropeptide: Una ricerca annuncia nuove possibilità per i soggetti PKU
(letta 6824 volte)Visualizza come PDF Segnala questa notizia Stampa questa notizia
In futuro, i soggetti PKU potrebbero avere nuove prospettive di dieta.

In aprile, un team di ricercatori della University of Wisconsin-Madison pubblicherà la seconda parte dei risultati di una ricerca che mostra come, una proteina derivata dal siero del latte, nota come glicomacropeptide (GMP), sia sicura da ingerire per i soggetti PKU.
La GMP è la prima proteina naturale conosciuta, sicura per questi soggetti, e questa scoperta potrebbe modificare radicalmente la dieta di un PKU. Attualmente, presso la Cambrooke Foods, una società alimentare del Massachusetts, specializzata nella produzione di alimenti a fini medici, stanno verificando la possibilità di produrre, a fini commerciali, uno snack arricchito di GMP.

La proteina GMP isolata dal siero, sembra sia l´unica proteina dietetica nota che contiene solo tracce trascurabili di fenilalanina; la GMP assolutamente pura, infatti, è completamente prima fenilalanina.
Il primo studio sulla GMP, come alimento umano, è stato pubblicato a febbraio in Journal of Inherited Metabolic Disorders, nel quale Denise Ney, un docente di scienze nutritive che ha condotto i due studi e la sua squadra, descrivono l´esperienza di un soggetto PKU che, volontariamente, si è sottoposto ad una dieta a base di GMP per 10 settimane.
Il nuovo studio, che sarà pubblicato nel numero di Aprile della rivista American Journal of Clinical Nutrition , riporterà i risultati ottenuti su un gruppo di 11 soggetti PKU, controllati per un breve periodo, presso il UW-Madison´s Waisman Center.
Il test, prevedeva che i soggetti utilizzassero per quattro giorni la normale formula di aminoacidi e poi passassero ad una dieta di GMP per altri quattro giorni. Alla fine del test, non si sono registrati problemi dovuti a controindicazioni e 10 soggetti su 11, hanno dichiarato di preferire la GMP alla dieta tradizionale, confermando che la GMP è sicura ed accettabile.
In questo breve studio, si sono evidenziate delle variazioni individuali di risposte, ma i livelli di fenilalanina nel sangue, misurati dopo i pasti, sono rimasti complessivamente comparabili nelle due diete.
La ricerca a avanti da circa un decennio, fin da quando, Mark Etzel, un ingegnere alimentare della UW-Madison pubblicò i risultati di una ricerca su come isolare la GMP dal siero.

Fonte: University of Wisconsin-Madison


(Parole chiavi: glicomacropeptide ricerca )


<< Notizia precedenteNotizia successiva >>

Altre notizie di questa categoria
30/11/09Cosa accade ai soggetti PKU precocemente trattati, in età adulta ? (letta 5695 volte)
14/10/09I primi risultati sulla mappatura dei malati rari in Italia (letta 4032 volte)
28/09/09La BioMarin inizia la FASE 2 dei test sul PEG-PAL (letta 5255 volte)
28/09/09KUVAN: Disponibile anche in Italia (letta 3907 volte)
29/08/09La ricerca biomedica italiana sulle malattie rare (letta 2258 volte)
09/03/09KUVAN: le caratteristiche del prodotto in vendita (letta 3761 volte)
02/03/09KUVAN: è realmente efficace e sicuro ? (3/3) (letta 5165 volte)
21/01/09Un nuovo farmaco promette una dieta normale ai pazienti PKU (letta 5262 volte)
18/01/09KUVAN: è realmente efficace e sicuro ? (2/3) (letta 3570 volte)
16/12/08KUVAN: autorizzazione alla vendita in Europa (letta 2576 volte)
15/12/08Maratona Telethon 2008 (letta 2527 volte)
26/11/08KUVAN: è realmente efficace e sicuro ? (1/3) (letta 3278 volte)
24/10/08La terapia genica (letta 3024 volte)
29/09/08KUVAN: Primi passi in Europa (letta 2964 volte)
08/09/08Le malattie rare e i farmaci orfani (letta 4120 volte)
05/09/08KUVAN: Un video ne pubblicizza l'uso (letta 2851 volte)
18/06/08Studio sul trattamento dietetico di adulti con fenilchetonuria non trattata e grave disabilità (letta 6125 volte)
13/06/08Screening sulle malattie metaboliche ereditarie nei bambini (letta 3502 volte)
26/05/08La BioMarin inizia la Fase 1 degli studi clinici sul PEG-PAL (letta 3028 volte)
02/05/08Scritte le "mappe geografiche" del metabolismo umano (letta 2563 volte)
30/03/08Il Servizio Sanitario Nazionale e la PKU (letta 4729 volte)
26/03/08A Napoli, un programma di ricerca sullo screening neonatale metabolico allargato (letta 3315 volte)
04/03/08Memoria a breve termine, dopamina e fenilchetonuria (letta 7673 volte)
12/02/08Le diverse forme di iperfenilalaninemia (letta 10739 volte)
11/02/08Iperfenilalaninemia: uno studio clinico sonospettrografico del pianto neonatale (letta 3261 volte)
28/01/08Finanziaria 2008: da sangue test per 40 malattie (letta 2656 volte)
11/01/08La storia della ricerca sulla fenilchetonuria (letta 8651 volte)
09/01/08Il trattamento con sapropterina è adatta a tutti i soggetti con fenilchetonuria ? (letta 3055 volte)
08/01/08Recommendations for Dietitians: Dietary Adjustments and BH4 Responsiveness (letta 2535 volte)
19/12/07Telethon 2007: realizzati oltre 30 milioni di euro  (letta 2447 volte)
16/12/07La FDA approva il farmaco Kuvan della BIOMARIN  (letta 5552 volte)
13/12/07Come si effettua lo screening: il test di Guthrie (letta 25281 volte)
28/11/07Novità sulla ricerca dalla BIOMARIN (letta 5048 volte)
14/10/07Lo screening neonatale metabolico allargato e la spettrometria di massa tandem (letta 6957 volte)

 
Accessibilità

 
Siti amici
 

PKUinfo

E' nato PKUinfo, è un sistema aperto e collaborativo per la raccolta e la pubblicazione veloce (Wiki) di informazioni sulla fenilchetonuria, che permette chiunque di aggiungere contenuti, come in un forum, ma anche di modificare ed integrare i contenuti proposti da altri utenti.


 
     



 
Sondaggio
Qual'è la tua età ?





Voti: 125 | Commenti: 0


 
Statistiche

(dal 01/12/2007)

 
Blogroll